Trama   

Dalle calde acque del Mediterraneo, solcate da una maestosa nave da crociera, alle fredde correnti che lambiscono i grattacieli di New York, a dodici anni anni di distanza l'una dall'altra, si svolgono le vicende di due donne, Tessa ed Ester, separate dall'oceano oltre che dal tempo.

Hans, un abile uomo d'affari, che la prima incontra negli anni della giovinezza e la seconda trova già maturo e affermato, sembra essere l'unico filo che le unisce.

Pagina dopo pagina le loro storie si fondono con quelle di altri personaggi, tra i quali spiccano un'esuberante amica del cuore, un simpatico sceneggiatore, un talentuoso pianista, uno psicologo criminale e un enigmatico fratello maggiore.

Sotto "L'ombra del cielo", l'amore, la passione, l'amicizia e la solidarietà si intrecciano con l'odio, il risentimento, l'incomprensione e la gelosia, in un alone di intrigante mistero, in cui non mancano i colpi di scena.